Conglomerati bituminosi: prodotto in impianto con recupero di fresato

La produzione alle tradizionali temperature (circa 160°C) di conglomerato bituminoso riciclato è ottenuta miscelando materie prime (aggregati, bitume e filler di aggiunta) e parte di fresato derivante dalla demolizione di pavimentazioni a fine vita utili.

L’Impresa Bacchi riutilizza il fresato attraverso l’impianto di produzione a elevata tecnologia che permette l’immissione dello stesso all’interno del tamburo d’essicazione.

La percentuale di fresato in aggiunta è diversificata in funzione della tipologia dei materiali prodotti e dalle Norme Tecniche di riferimento.